Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*

La Rete

*
*
*

Le Sedi

*
*
*

Le Attività Svolte

*
*
*

La Maison de la Méditerranée

*
*
*
Le Attività
*
In programma
Svolte per Anno
   1994 - 2010
Svolte per Aree
   tematiche
Elenco generale
Attività delle Sedi
Pubblicazioni
 
* *
Alicante 14-16 maggio 2010

Forum Civile Euromed 2010


Dal 14 al 16 maggio 2010 si è svolto ad Alicante il Forum Civile Euromed, organizzato dalla Piattaforma NGO Euromed in collaborazione con Casa Mediterraneo di Alicante e con il sostegno della Presidenza spagnola dell’Ue e della Commissione europea.

Questo Forum è stato possibile anche grazie alla Fondazione Mediterraneo che, con grande sforzo, ha organizzato e sostenuto il FCE 2003 di Napoli, gettando le basi di tale processo.

Il Forum ha trattato il tema dell´uguaglianza, declinato in tutte le sue molteplici sfaccettature: uguaglianza tra nazioni, popoli e individui.
Gli atelier hanno trattato i seguenti temi principali:
- uguaglianza nello sviluppo
- uguale accesso alle risorse
- uguaglianza e democrazia
- diritto alla cultura senza discriminazione
- Popoli e Stati: uguaglianza di diritti e doveri?

Sono intervenuti nelle varie sessioni, tra gli altri, il Presidente Michele Capasso, che ha coordinato la sessione finale con i rapporti di tutti gli atelier tematici, e la Vicepresidente Caterina Arcidiacono, membro del Consiglio d´Amministrazione della Piattaforma NGO, che ha svolto una relazione principale sul ruolo della donna e sull’eguaglianza dei diritti nell’ambito dell’interculturalità.
Nelle varie sessioni, la Fondazione Mediterraneo (FM) ha promosso una riflessione sulla mobilità dei giovani nel Mediterraneo sottolineando la necessità di “svecchiare” il processo in atto considerando i nuovi strumenti costituiti dalle nuove tecnologie di comunicazione ed informazione. In particolare il presidente Capasso ha proposto di promuovere la mobilità dei giovani artisti e delle loro opere come strumento fondamentale per il dialogo e la pace. La proposta è stata adottata all’unanimità.
A conclusione la FM ha richiamato altresì l´attenzione sulla necessità di evitare duplicazioni e sprechi di risorse, richiedendo una comparazione dei risultati ottenuti dai vari organismi euromed: Piattaforma NGO, Fondazione Anna Lindh, Assemblea Parlamentare Euromediterranea, Politiche di vicinato, ecc.

Torna indietro
***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*