Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*

La Rete

*
*
*

Le Sedi

*
*
*

Le Attività Svolte

*
*
*

La Maison de la Méditerranée

*
*
*
Le Attività
*
In programma
Svolte per Anno
   1994 - 2010
Svolte per Aree
   tematiche
Elenco generale
Attività delle Sedi
Pubblicazioni
 
* *
Marsiglia 4 giugno 2004

Accordo tra la Fondazione Laboratorio Mediterraneo e la Città di Marsiglia

Dopo sette giorni dalla sua visita a Napoli in occasione del “Premio Mediterraneo” attribuito, per il 2004, all’associazione “Marseille Esperance”, il sindaco di Marsiglia e vicepresidente del Senato Jean Claude Gaudin raccoglie l’invito rivoltogli dal presidente della Fondazione Laboratorio Mediterraneo, Michele Capasso, e dà concretamente seguito alla proposta di costituire una rete di associazioni con intenti simili a quelli di “Marseille Esperance” al fine di riunire i dignitari religiosi delle principali città euromediterranee per promuovere azioni e messaggi di pace e di dialogo tra diverse culture e religioni.

Gaudin ha convocato a Marsiglia il Consiglio Internazionale: un organismo che comprende gli Stati Generali francesi, regionali e della città di Marsiglia (imprese, istituzioni culturali, Università, sindacati, ong, organismi vari, ecc.) chiamati ad assumere decisioni importanti per lo sviluppo di politiche di internazionalizzazione. In quest’occasione Capasso ha illustrato il progetto “Mediterranée Esperance” e “Assises Euroméditerranèennes per il dialogo tra culture e civilizzazioni” ricevendo il pieno consenso ed il sostegno del Consiglio Internazionale francese e della Città di Marsiglia.

Nascerà tra breve, dunque, una rete coordinata dalla Fondazione Laboratorio Mediterraneo — che già nei giorni scorsi aveva ricevuto l’investitura di antenna europea e capofila della rete italiana nella “Fondazione euromediterranea Anna Lindt” — e dalla Città di Marsiglia che si appresta a diventare uno strumento importante per il dialogo interreligioso.

L´evento rientra nelle attività programmate in occasione del Decennale della Fondazione Laboratorio Mediterraneo.



Torna indietro
***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*