Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*

La Rete

*
*
*

Le Sedi

*
*
*

Le Attività Svolte

*
*
*

La Maison de la Méditerranée

*
*
*
Le Attività
*
In programma
Svolte per Anno
   1994 - 2010
Svolte per Aree
   tematiche
Elenco generale
Attività delle Sedi
Pubblicazioni
 
* *
Roma 15 dicembre 2004

Euromedcafé: selezionati i migliori cortometraggi

Si è riunita la Commissione di selezione del Concorso “Altri sguardi” del programma “Euromedcafè” realizzato dalla Fondazione Laboratorio Mediterraneo con il contributo della Commissione europea.

Tra i componenti della giuria da segnalare la partecipazione di Israele e Palestina, come simbolo di dialogo e di pace.
La giuria è costituita da:
Mahmoud Ben Mahmoud - regista, docente all´Università di Bruxelles
Stefano Martina - direttore Festival Arcipelago, curatore sezione cortometraggi della Mostra del Cinema di Venezia
David Fisher - documentarista, direttore della Fondazione Israeliana per il Cinema e la TV
Adam Zuabi - direttore Ramallah Film Festival, produttore

Attorno al concorso la Fondazione Laboratorio Mediterraneo ha creato un forum di discussione e di scambio, un largo spazio di incontri e dibattiti, una piazza pubblica Euro-Mediterranea. Lanciato in ottobre 2004 il Forum stà raccogliendo già testimonianze di grande interesse.

Perché il sito piace ed interessa soprattutto i giovani? “Perché viviamo sempre più in una società di immagini e la diffusione di film su Internet attira immancabilmente pubblico – afferma il presidente della Fondazione Michele papasso - I corti presentati presentano una realtà non ufficiale, non filtrata, non istituzionale, una realtà di indubbio valore per chi voglia conoscere “l’altro”. Sono i giovani, la società civile, i registi e gli autori euro-mediterranei a presentare la loro realtà, le loro preoccupazioni e le loro angosce.Nel 2005 ci proponiamo di allargare il partenariato ai siti di grandi quotidiani europei e mediterranei (siamo già in negoziazione con il Corriere della Sera). L’idea è di creare un “premio del pubblico” e far premiare il miglior cortometraggio dagli internauti. L’apporto dei giornali ci darà una grande visibilità.”


Torna indietro
***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*