Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
Dicono di noi
*
Messaggi
Testimonianze
Riconoscimenti
* *

CATERINA ARCIDIACONO

Vicepresidente della Fondazione Laboratorio Mediterraneo e Membro fondatore della Maison de la Méditerranée

Napoli, 20 giugno 2005

 

In un epoca di mondializzazione dei processi e globalizzazione dei mercati è sempre più necessario ribadire l’importanza di un principio etico di giustizia, solidarietà e responsabilità tra Paesi e organismi. Perseguire una politica di incontro tra civilizzazioni e attivare un processo concreto e attivo può e deve avvenire solo con la piena titolarità e corresponsabilità di tutti i partner. In questo senso, la conoscenza delle differenze è lo strumento per meglio individuare i punti di forza e di condivisione possibile tra le diverse realtà culturali e sociali. Pertanto se prima finalità della Maison de la Méditerranée è il perseguire una politica di incontro tra civilizzazioni, necessita altresì attivare un processo di incontro concreto e attivo dove la conoscenza delle differenze sia lo strumento per meglio individuare i punti di forza e di condivisione possibile. Ulteriore obiettivo consiste nel mettere in rete privato e pubblico agendo da mediazione interistituzionale a livello dei diversi Paesi, promuovendo altresì sinergie tra organismi sociali e mondo economico. La Maison de la Méditerranée ha la peculiarità, e vorrei dire la scommessa, di non agire sul piano di lobby precostituite e aggregazioni partitiche. Il suo è il primato dell’aggregazione in una prospettiva di policies condivise e promozione di buone pratiche di cittadinanza. La condivisione degli scopi specifici e il rispetto dei principi di solidarietà, democrazia e partecipazione sono la lanterna che da luce a obiettivi comuni che vanno ben aldilà di un semplice multiculturalismo. Si tratta di un’azione sociale e solidale di organismi pubblici e privati attivi nell’interazione tra processi locali e globali, pubblico e privato che agiscono per superare le ineguaglianze. Giustizia, Solidarietà e Democrazia sono principi che in ogni cultura vincono gli estremismi che minacciano la Società civile e che consentono di lavorare per la comprensione umana. Prima ancora o forse insieme alla creazione di un’area di libero scambio, questi sono i principi e i valori del sociale che devono dialogare individuando ogni possibile territorio d’incontro. La chiusura nei confini, l’intolleranza e l’ignoranza sono pessime maestre. Intellettuali, donne e uomini di impegno sociale, organismi, enti, amministrazioni locali – messi in rete attraverso la Fondazione Laboratorio Mediterraneo – sono pronti a mettere proprie risorse umane e materiali in questo percorso. Il destino dell’umanità è un bene condiviso. La Maison de la Méditerranée è il luogo d’incontro della rete di istituzioni e organismi dello spazio euromediterraneo con lo scopo di rafforzare il processo di partenariato.


***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*