Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

CINEMA: AL VIA NAPOLIFILMFESTIVAL TRA CONCORSI E ANTEPRIME

(ANSAmed) - NAPOLI, 1 GIU - E' ai nastri di partenza il Napolifilmfestival, la rassegna cinematografica che quest'anno punta la propria attenzione sul cinema mediterraneo e sull'Europa, riservando uno spazio ai paesi emergenti che sono appena entrati o che stanno per entrare a far parte dell' Unione Europea. Giunta alla sua ottava edizione, la rassegna sarà ospitata dal 4 all'11 giugno nel multisala del Warner Village Metropolitan e all'Istituto Francese di Napoli Le Grenoble, e conterà sulla presenza di tanti volti noti del cinema: da Comencini a Virzì, Bellocchio, Castellitto e Sorrentino. La settimana dedicata al cinema, organizzata dall' Associazione Napolicinema, in collaborazione con la Fondazione Mediterraneo, presenta, oltre ai vari incontri, dibattiti ed anteprime, anche gli ormai consueti appuntamenti con il concorso lungometraggi area Euromed; il concorso internazionale backstage/making of; il concorso SchermoNapoli dedicato ai film di Napoli e su Napoli; la sezione "Percorsi d'autore" (dedicata a Sergio Citti, Yilmaz Guney e |lex de la Iglesia); la sezione "I volti del cinema italiano", con l'omaggio alla coppia Gassman&Tognazzi; e ancora un omaggio ai film francesi di Sergio Castellitto. "Il Napolifilmfestival - ha detto Mario Violini, direttore artistico - è diventato ormai l'appuntamento napoletano annuale con il cinema internazionale. L'unico evento cittadino che riunisce, con il calore tipico dell'ospitalità napoletana, star del cinema, addetti ai lavori, critici, ospiti, e pubblico di ogni genere con particolare attenzione agli studenti universitari cui vengono dedicate specifiche sezioni". "Grazie al supporto costante di istituzioni e partner - ha spiegato Davide Azzolini, direttore generale della manifestazione - abbiamo portato a Napoli il cinema, in un periodo in cui le scelte distributive hanno progressivamente penalizzato la circolazione di tanti film di qualità che spesso non riescono nemmeno a vedere una sala cinematografica. Ci piacerebbe riuscire, inoltre, a creare uno spazio per il mercato, fondando una casa del cinema, e portare il Napolifilmfestival, oltre New York, con 41°esimo Parallelo, anche in altri Paesi. Infatti per la prossimo edizione, vorremmo conservare sotto un unico cappello, quello del Napolifilmfestival, un intero anno di appuntamenti, distribuiti non più come lo è stato fino ad ora in una unica settimana, ma in 365 giorni". Il primo appuntamento con il Napolifilm festival sarà domenica 4 con Paolo Sorrentino, che presenterà alcuni suoi corti di inizio carriera. (ANSAmed). RED-KTY 01/06/2006 19:47

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*