Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

IL MEDITERRANEO SI GIRA ALL'EUROMED CAFE'

DA OGGI NUOVO SITO IN RETE CON CONCORSO PER ASPIRANTI REGISTI

   

(ANSAMED) - NAPOLI, 1 SET - Tutto quello che vorresti sapere

sul Partenariato Euromediterraneo: non e' un manuale espresso

dato alle stampe da un ufficio comunitario, e' un progetto che

balza sul web con i colori e il linguaggio di una comunicazione

immediata ed efficace. All'Euromed Cafe', che apre i battenti

oggi all'indirizzo 'www.euromedcafe.org', le opportunita'

offerte del cammino intrapreso da 35 Paesi - i 25 Ue insieme ad 

Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Marocco, Palestina,

Siria, Tunisia, Turchia - verso il dialogo e l'integrazione si

fanno tangibili. 

Grafica accattivante, high-tech quanto basta con le

sofisticazioni ormai basiche della comunicazione in piu' lingue:

il progetto e' della Fondazione Laboratorio Mediterraneo,

l'ormai riconosciuta 'istituzione' con base a Napoli che da 10

anni e' impegnata nella promozione del dialogo nel bacino del

Meditarreneo attraverso numerose e multiformi iniziative, non

ultima quella lanciata proprio in questi giorni, e proprio sul

sito in italiano, francese, inglese e arabo, che va a caccia di

registi naturalmente 'mediterranei'. I partecipanti devono

essere capaci di realizzare un cortometraggio che sia ad un

tempo strumento e voce della cultura, meglio, 'intercultura' tra

i Paesi interessati.

Si chiama 'Altre immagini' ed e' un concorso dai tratti

classici: il bando, il tema, la data ultima per la presentazione

dei lavori (in questo caso il prossimo 30 novembre), quindi la

giuria di esperti che da Napoli, entro il 15 dicembre, valutera'

e comunichera' le 25 proposte giudicate migliori: agli autori,

oltre a ricevere un premio pari a 560 euro, avranno il proprio

lavoro esposto all'Euromed Cafe'. Il materiale audiovisivo

verra' infatti compresso e incluso nel sito, vi si potra'

accedere attraverso un apposito link realizzato dalla squadra

dell'Euromed Cafe', gli stessi 14 giovani che nel giro di due

mesi hanno reso possibile l'inaugurazione di questo nuovo luogo

di ritrovo virtuale.

Una seconda sezione del concorso e' poi dedicata alle idee:

verranno anche selezionate le 5 migliori sinossi (il premio qui

e' di 2000 euro) sul tema 'Il dialogo interculturale tra Unione

Europea e Paesi del Mediterraneo' e dalle quali gli autori si

impegnano a realizzare altrettanti cortometraggi.

E se e' l'ispirazione che manca, basta cercarla all'Euromed

Cafe'. Sul sito, infatti, vengono regolarmente pubblicati

interventi di noti autori del Mediterraneo, esperti, studiosi,

interviste, notizie, mentre e' anche attivo un forum di

discussione, il tutto accanto ad una nutrita lista di contatti

utili che riportano a documenti ufficiali e pubblicazioni delle

istituzioni europee continuamente aggiornati.

''Dopo anni di tentativi finalmente si e' giunti alla

conclusione che una politica per e del Mediterraneo non puo' che

partire dal dialogo'', spiega Michele Capasso, direttore della

Fondazione Laboratorio Maditerraneo. ''C'e' bisogno di

conoscenza, confidenza e quindi di scambo anche economico.

Questo e' l'approccio che abbiamo sempre perseguito e che e'

risultato ampiamente condiviso durante l'ultima Conferenza

Euromediterranea che si e' tenuta a Dublino e da cui e' nata la

Fondazione Euromed per il dialogo, la cultura e la

civilizzazione. In questo senso il Laboratorio - sottolinea

ancora Capasso - e' stata giudicata l'antenna

europea''.(ANSAMED).

 

 

THE MEDITERRANEAN TURNS INTO A MOVIE AT THE EUROMED CAFE'

BRAND NEW WEBSITE LAUNCHES COMPETITION FOR YOUNG FILM-MAKERS

   

(ANSAMED) - NAPLES, SEPTEMBER 2 - It is now open for everyone

to visit and to get a glimpse of what the Euromediterranean

Parternariat is all about: its the Euromed cafe', and, as its

name recalls, it is mostly a 'meeting place', yet on the net

(www.euromedcafe.org), where the opportunities towards dialogue

offered by the coming together of the 35 countries (the 25 EU

members together with Algeria, Egypt, Jordan, Israel, Lebanon,

Morocco, Palestine, Syria, Turkey) become more concrete.

The idea for the brand new website came from the 'Fondazione

Laboratorio Mediterraneo', a foundation established 10 years ago

in Naples and since then operating non-stop to promote dialogue

among countries of the Mediterranean basin. A mission which has

been persued in numerous forms in the past decade and through

various initiatives, last but not least the competition just

launched by the new multilingual website (Italian, English,

French and Arabic) offering to young potential film-makers the

opportunity of proving themselves and showing their work.

Taking part is fast and easy: short films inspired by

'Euromediterranean issues' must be submitted by the deadline

(next november 30), a jury will then select the best 25 works

which will be awarded with 560 euros and the opportunity of some

'space' on the web. The short films, in fact, will be shown on

the Euromed Cafe' web site. Also 'ideas' are welcome at the

Euromed Cafe', as part of the competition will be focusing on

the 5 best synopsis (the award will be 2000 euros) given the

authors commit for turning them into actual short films.

Lacking inspiration? Nothing to worry about, it can be

freshly served at the Euromed Cafe'. The web site includes

interviews with authors and experts of the Mediterranean,

articles, news and a discussion forum, but it also provides a

list of always updated links to official related

sites.(ANSAMED).

 

 

 



.




 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*