Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

ITALIA: BASSOLINO, ALLARGARE UE VERSO MEDITERRANEO

(ANSAmed) - NAPOLI, 3 MAG - L'Europa, il Mediterraneo, Roma. Saranno questi gli snodi principali dell'azione del coordinamento delle Regioni meridionali, costituito oggi a Napoli. In particolare - secondo il presidente campano Antonio Bassolino - "c'é bisogno di una svolta" rispetto all'attenzione verso l'area mediterranea: "L'Europa, dopo il giusto allargamento ad Est, deve protendersi, prolungarsi verso il Sud". "Si è andati avanti troppo lentamente rispetto ai programmi di Barcellona, sia da parte dei Governi italiani che delle Regioni. La dimensione mediterranea reclama molto di più: serve una iniziativa unitaria - secondo Bassolino - di tutte le Regioni meridionali". Il governatore campano cita Ansamed, il network informativo creato dall'Ansa nel Mediterraneo, come "un esempio della novità che va realizzata in tutti i campi del rapporto con quest'area". Altri temi chiave dell'agenda dei presidenti del Sud sono la programmazione dei nuovi fondi europei, le infrastrutture e i trasporti, la difesa del suolo e la prevenzione dei disastri naturali, la ricerca e l'innovazione, la cultura e il turismo, il welfare e la sanità. "Una delle nostre ambizioni - secondo Bassolino - è di mettere assieme, in un proficuo rapporto tra di noi e con il Dipartimento del ministero dell'Economia, la programmazione dei fondi Ue e di quelli ordinari verso il Mezzogiorno". (ANSAmed) DT  03/05/2005 15:55

 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*