Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

ARCHITETTURA: CONFRONTO SUL MEDITERRANEO CON 50 ESPERTI
(ANSAmed) - ISCHIA (NAPOLI), 3 OTT - Si terrà dal 5 al 7 ottobre prossimi a Ischia il 12° incontro di Architettura Mediterranea. Il tema di quest'anno, sul quale si confronteranno 50 architetti provenienti da Italia, Spagna e Grecia è 'Antico/Moderno. Progetti in trasformazione. Progetti, idee, mostre, e anche tre premi riservati ai giovani talenti'. L'iniziativa è dell'IsAM, l'Istituto per l'Architettura Mediterranea – membro della rete della Fondazione Mediterraneo –  e diretto da Antonello Monaco che tutti gli anni promuove nell'isola incontri internazionale. Lo stesso Monaco, Silvia Malcovati e Nicola Mattera, componenti del comitato organizzatore dell'incontro, hanno illustrato le varie fasi dell'evento che prevede venerdì 5 ottobre l'avvio dei lavori e l'inaugurazione dell'esposizione con la presentazione dei progetti in esposizione. Durante i tre giorni ci sarà un susseguirsi di tavole rotonde, conferenze, presentazioni nelle tre sedi scelte per l'incontro ischitano, il Castello Aragonese, Palazzo Malcovati e Casa Lezza. Due le soprintendenze ai Beni Artistici coinvolte, quella di Napoli con Paolo Mascilli Migliorini e quella di Nuoro e Sassari con Stefano Gizzi. Partecipano le Università di Napoli Federico II, La Sapienza di Roma, Università degli Studi di Parma, Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria, Università di Milano, il Politecnico di Torino. A conclusione dei lavori ci sarà il lancio del concorso di progettazione per la copertura della Cattedrale del Castello Aragonese di Ischia. (ANSAmed). 2007-10-03 19:46

ARCHITECTURE: 12TH MEETING ON MEDITERRANEAN WITH 50 EXPERTS
(ANSAmed) - ISCHIA (NAPLES), OCTOBER 4 - Ischia will host between from tomorrow until October 7 the 12th meeting on Mediterranean Architecture. This year's theme, which will involve in discussion 50 architects from Italy, Spain and Greece, is 'Ancient/Modern. Transformation Projects. Projects, Ideas, Exhibitions and Three Awards Reserved for Young Talents'. The initiative is of the Mediterranean Architecture Institute (IsAM) – member of the network of Fondazione Mediterraneo – led by Antonello Monaco who promotes international meetings on the island. Monaco, Silvia Malcovati and Nicola Mattera, members of the organisation committee of the meeting, illustrated the various stages of the event which schedules for Friday, October 5, the start of the works and the opening of the exhibition with the presentation of the projects on show. Round tables, conferences, presentations in the three seats selected for the meeting in Ischia - the Castello Aragonese, Palazzo Malcovati and Casa Lezza - will follow one after the other during the three-day event. Two artistic heritage superintendencies are involved, that of Naples with Paolo Mascilli Migliorini and that of Nuoro and Sassari with Stefabo Gizzi. Participants include the Federico II University of Naples, La Sapienza of Rome, the Parma University, Reggio Calabriàs Mediterranean University, the University of Milan, Turin's Polytechnical University. At the end of the works, a competition for the covering of the Cathedral of the Castello Aragonese of Ischia will be launched.
(ANSAmed). 2007-10-04 09:57

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*