Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

MED: GENOVA OSPITA ´DIALOGHI SU MEDITERRANEO OCCIDENTALE´
(ANSAmed) - ROMA, 6 MAR - Genova ospiterà, il 13 e il 14 marzo, "Dialoghi nel Mediterraneo occidentale. Le regioni e la società civile per la cooperazione decentrata e la democrazia partecipativa", promossi dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, dalla Assemblea legislativa e dalla Giunta regionale della Liguria in collaborazione con importanti organizzazioni della società civile e dei poteri locali. La manifestazione, come si legge in un comunicato, intende collocarsi all´interno del processo avviato con il Vertice del luglio 2008 ed essere complementare rispetto al dialogo civile che si sta sviluppando in tutta l´area. Obiettivo dei "dialoghi" è "contribuire a rafforzare la coesione territoriale e la cooperazione tra i 5 paesi del Mediterraneo occidentale che fanno parte dell´Uma (Unione del Maghreb arabo) e i 5 paesi dell´Europa mediterranea occidentale (Portogallo, Spagna, Francia, Italia e Malta) attraverso in particolare il coinvolgimento attivo degli attori della società civile e delle autorità locali e regionali". I partecipanti "discuteranno e si scambieranno esperienze durante i due giorni di lavoro su settori strategici quali l´immigrazione, le libertà e i diritti fondamentali, lo sviluppo sostenibile, la mobilità e gli scambi culturali.
La continuità territoriale e le esperienze di progetti condivisi già sperimentati nella regione occidentale del Mediterraneo, attraverso lo sviluppo del cosiddetto ´dialogo 5+5´, stimolano a proseguire e ad approfondire ulteriormente l´integrazione sub-regionale avviata e a renderla sempre più partecipativa". La Rappresentanza in Italia della Commissione europea e la Regione Liguria "sono fortemente convinte che il ruolo degli attori locali e della società civile sia indispensabile per una effettiva cooperazione territoriale, rendendo quanto mai necessario un reale coinvolgimento di chi lavora con le comunità territoriali e le rappresenta. Il Forum di Genova rappresenta in questo senso un´iniziativa-pilota di particolare rilevanza per il Mediterraneo occidentale ed un momento di riflessione per il futuro approfondimento della democrazia partecipativa, paritaria e di prossimità in tutta l´Unione per il Mediterraneo".

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*