Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

IL PREMIO MEDITERRANEO SBARCA A GAETA
GAETA, 9 APR - Nel corso dello Yacht Med Festival saranno assegnati i “Premi Mediterraneo” per le due nuove sezioni “Energia e sviluppo sostenibile” e “Turismo integrato e sostenibile”, istituite a partire da quest’anno dalla Fondazione Mediterraneo congiuntamente alla Camera di Commercio di Latina. Quest’anno gli assegnatari del riconoscimento – considerato tra i più prestigiosi a livello mondiale – sono i Ministri dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Nel 1996 la Fondazione Mediterraneo ha istituito il Premio Mediterraneo (con le sezioni Pace, Cultura, Istituzioni, Diplomazia, Informazione, Arte e Creatività, Cinema, Scienze e Ricerca, Architettura, Delfino d'Argento e Medaglia d’Onore) . Nel 2005 la Fondazione Mediterraneo ha istituito, congiuntamente alla Unione Europea, con la Fondazione Euromediterranea “Anna Lindh” per il dialogo tra le culture, una sezione speciale del Premio Mediterraneo denominata Premio Euromediterraneo per il Dialogo tra le Culture. Nel 2006 la Fondazione Mediterraneo ha istituito il Premio Mediterraneo del Libro (con le sezioni Promozione, Editori, Autori e Traduttori) che ha lo scopo di promuovere la conoscenza delle diverse culture attraverso la traduzione e la diffusione del libro nelle varie lingue. Il Premio viene assegnato ogni anno in occasione di un Salone del Libro. Da quindici anni il Premio Mediterraneo viene assegnato a personalità del mondo politico, culturale, scientifico e sociale che si sono distinti per la loro azione a favore dei Paesi euro-mediterranei. Tra questi: Re Hussein di Giordania, Re Juan Carlos I di Spagna, Re Hassan II del Marocco, Leah Rabin, Suzanne Mubarak, il Cardinale Roger Etchegaray, i cantanti Noa, Nabil e Moni Ovadia, il Premio Nobel Naguib Mahfouz, il Presidente della Ex Repubblica Iugoslava di Macedonia Gligorov, il Primo Ministro Turco Erdogan, il Ministro degli Esteri della Spagna Moratinos, il Premio Nobel Shirin Ebadi, il Ministro degli Esteri della Repubblica d’Algeria Mohamed Bedjaoui, lo scrittore egiziano ‘Ala Al-Aswani, la Regina Rania di Giordania, il Presidente della Repubblica Francese Sarkozy, il Cancelliere Angela Merkel, Andrè Azoulay, l’architetto Alvaro Siza ed altri.

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*