Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

EUROMED: MATVEJEVIC, PER ITALIA RUOLO DA PROTAGONISTA

(ANSAMED) - ROMA, 10 GEN - Per la sua storia e la sua connotazione geopolitica l'Italia "può essere protagonista" della politica europea verso il Mediterraneo, un ruolo di cui forse il Paese non è "sufficientemente cosciente". Predrag Matvejevic, professore universitario, scrittore (ha pubblicato tra l'altro il romanzo 'Brevario Mediterraneo') e componente del gruppo dei saggi costituito dalla Commissione Ue per analizzare la politica euro-mediterranea, ha sottolineato come la penisola abbia una posizione privilegiata e unica rispetto agli altri Paesi della sponda nord per promuovere il processo di integrazione tra i Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. In occasione del sua partecipazione alla firma dell'accordo tra Ansamed e la Fondazione Laboratorio Mediterraneo, Matvejevic ha anche osservato come il rapporto elaborato a suo tempo dai saggi Ue indicasse la necessità di una iniziativa come quella ora messa in campo dall'Ansa per colmare un vuoto informativo che nasce da una tanto semplice quanto lapidaria affermazione: tutto ciò che non fa notizia non esiste. "Troppe iniziative sono state presentate e troppe promesse sono state fatte senza essere poi mantenute: così l'iniziativa politica per lo sviluppo del Mediterraneo ha perso credibilità", ha detto il professore di origine russo-croata. L'Italia gode invece di un credito nei Paesi della sponda sud che non hanno né la Spagna, né la Francia né la Grecia. E può rassicurare i partner rispetto alle loro frustrazioni davanti all'impressione che tutte le decisioni vengono prese nell'Europa continentale. Quanto al processo di Barcellona, nato dieci anni or sono per favorire l'integrazione euro-mediterranea e di cui Matvejevic è stato in parte artefice collaborando con il governo francese, il professore ha riconosciuto che i risultati concreti sono stati pochi e poco trasparenti. "Dove sono finiti gli 11.000 miliardi di vecchie lire destinate a questa politica?": è questa - ha concluso il professore - la domanda da cui ripartire per ripensare ora Barcellona".(ANSAMED). TI
10/01/2005 10:56

 

EUROMED: MATVEJEVIC SEES ITALY'S LEADING ROLE

(ANSAMED) - ROME, JANUARY 10 - Because of its history and geographical position Italy "can play a leading role" in European politics on the Mediterranean, something the country is perhaps "not sufficiently aware of", according to professor Predrag Matvejevic. The academic, who wrote 'Mediterranean compendium' and was a member of the group of experts set up by the EU commission to analyze Euro-Mediterranean politics, stressed that the country has a unique and priviledged position to promote the integration process of countries on the Mediterranean. At a signing of the Ansamed and Mediterranean Laboratory Foundation accord, Matvejevic also observed how the report drafted by the group of EU experts had stressed the need for an initiative as the one set up by Ansa to fill a news void stemming from the fact that all the facts that don't make it into the news don't appear to exist. "Too many initiatives were presented and not carried out and too many promises were made and not kept" said the professor of Croatian-Russian origins. Italy enjoys instead a better reputation than Spain, France and Greece with southern Mediterranean countries, he said. Matvejevic, who cooperated with the French government for the Barcelona Process set up 10 years ago to boost Euro-Mediterranean integration, also said that few concrete results have yet been reached with this initiative. "Where have the 11,000 billion of old liras allocated for this programme ended? - asked the professor - this is the question we need to answer when rethinking about Barcelona now".(ANSAMED). KUB
10/01/2005 12:06



.




 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*