Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

PREMI: A PRESIDENTE PORTOGALLO 'MEDITERRANEO ISTITUZIONI'
(ANSAmed) - NAPOLI, 12 GIU - Il più occidentale degli Stati europei, per storia e posizione geografica, da sempre impegnato nel rafforzamento della solidarietà, della pace e dello sviluppo nell´area mediterranea. Con questa motivazione è stato consegnato oggi al presidente del Portogallo Anibal Cavaco Silva il "Premio Mediterraneo Istituzioni 2009" nella sede centrale di Napoli della Fondazione Mediterraneo alla presenza del presidente regione Campania Antonio Bassolino. "Una delle strade da percorrere per arginare la crisi mondiale che non è solo economica ma di valori - ha detto il presidente della fondazione Michele Capasso - è un´alleanza tra Islam e Occidente al fine di creare una coalizione di valori e interessi condivisi: tale ipotesi trova il Portogallo attore principale e di riferimento". Da parte sua il presidente portoghese ha ribadito la volontà del suo Paese di "svolgere un ruolo di ponte tra le due sponde del Mediterraneo" e ha sottolineato l´importanza che le istituzioni europee, Unione per il Mediterraneo in testa, sostengano il dialogo e la pace nell´area. "Il Portogallo - ha detto Cavaco Silva - è impegnato in prima linea per fare sì che l´Unione per il Mediterraneo abbia successo superando quegli ostacoli che finora ne hanno impedito un andamento fluido". Sul ruolo primario che il Portogallo può svolgere nell´area mediterranea ha insistito anche il presidente della Regione Campania. "Il Paese - ha detto Bassolino - rappresenta uno snodo fondamentale tra Europa, Atlantico e Mediterraneo". La consegna del premio al presidente portoghese è stata anche l´occasione per inaugurare la nuova "terrazza Lisbona" nella sede della Fondazione. Tra i premiati negli ultimi dieci anni re Hussein di Giordania, re Juan Carlos I di Spagna, re Hassan II del Marocco, Leah Rabin, Suzanne Mubarak e il premier turco Recep Tayyip Erdogan. (ANSAmed). 2009-06-12 16:36

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*