Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

MED: FORUM BURGOS, LE PROPOSTE DEI GIOVANI EUROPA-MAGHREB
(ANSAmed) - BURGOS (SPAGNA), 13 OTT - Si è concluso a Burgos, in Spagna, organizzato dall'Unione dei Giovani Euro-Maghrebini (Ujem), il quarto Forum euromaghrebino della Gioventù, nel corso del quale le delegazioni dei Paesi europei e del Maghreb hanno affrontato problemi concreti soprattutto alla luce della recente crisi mondiale. Nel documento finale i giovani rivendicano "l'importanza dello spazio euromediterraneo e, in particolare di quello euromaghrebino come luogo di comuni radici dal quale deve nascere un riscatto basato su una coalizione di valori condivisi per evitare di compromettere il futuro". I giovani che hanno partecipato all'incontro hanno formulato, in particolare, cinque "proposte concrete". Nella prima si chiede "la creazione a Napoli della 'Maison des Alliances': un luogo simbolico in cui riunire sistematicamente e periodicamente i responsabili e decisori di istituzioni e organismi internazionali per realizzare azioni comuni evitando duplicazioni e sprechi di risorse. Alla fondazione Mediterraneo è stata affidata la realizzazione del progetto". Quindi "l'organizzazione a Napoli, presso la Maison de la Mediterranee, sede della Fondazione Mediterraneo, del prossimo Forum euromaghrebino in programma nella Riva Nord". Ancora, l'organizzazione, nel 2010, della "Carovana Euromaghrebina per il libero scambio dei giovani", in partenariato con la Fondazione Mediterraneo. Obiettivo della 'Carovana' la valorizzazione del "capitale sociale e umano dei giovani" attraverso: l'"adeguamento dei diplomi universitari al mercato del lavoro"; la "formazione dei giovani nel Paese d'origine"; lo "sviluppo di opportunità lavorative nei Paesi d'origine attraverso le nuove tecnologie". Le ultime due proposte riguardano la creazione di una radio euromaghrebina nella città marocchina di Oujda e l'adesione dell'Unione dei Giovani Euro-Maghrebini alla rete della Fondazione Mediterraneo. (ANSAmed). 2008-10-13 16:41

MEDITERRANEAN: BURGOS FORUM, EURO-MAGHREBI YOUTH PROPOSALS
(ANSAmed) - BURGOS (SPAIN), OCTOBER 13 - The fourth Euro-Maghrebi Youth Forum, organised by the Euro-Maghrebi Youth Union (UJEM), concluded in Burgos, Spain, after being host to delegations from European and Maghrebi countries and their efforts in addressing concrete problems, above all in light of the current global crisis. In the final document released by the forum, the youth members claim "the importance of the Euro-Mediterranean area, and in particular, the Euro-Maghrebi area as a place of common roots from which to redeem a system of shared values in order to avoid compromising the future". The young people who participated in the meeting formulated, in particular, five "concrete proposals". In the first, they ask for "the creation of the 'Maison des Alliances' in Naples: a symbolic place where managers and decision makers of institutions and international bodies can meet systematically and periodically to achieve common action in order to avoid the duplication and waste of resources. The creation of the project was entrusted to the Mediterranean Foundation", and therefore also, "the organisation in Naples, near the 'Maison de la Mediterranee', the offices of the Mediterranean Foundation, of the next Euro-Maghrebi Forum on the Mediterranean's northern coast". Moreover, they will be entrusted with the organisation, in 2010, of the "Euro-Maghrebi Caravan for the free exchange of youth", in partnership with the Mediterranean Foundation. The objective of the 'Caravan' will be the promotion of "youth's social and human capital" through: the "adjustment of university diplomas to the employment market"; "youth training in the country of origin"; and the "development of employment opportunities in the country of origin through new technology". The last two proposals regard the creation of a Euro-Maghrebi radio in the Moroccan city of Oujda and the acceptance of the Euro-Maghrebi Youth Union to the Mediterranean Foundation network.
(ANSAmed). 2008-10-13 17:55


***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*