Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

ENERGIA E AMBIENTE NEL MED, CONFERENZA DOMANI A NAPOLI
(ANSAmed)
- NAPOLI, 14 FEB - Ayw, Anev, Ises e Legambiente presentano la prima manifestazione internazionale sull'energia il cui obiettivo non è solo essere uno showroom di prodotti e di attività collaterali, ma anche proporre la realizzazione di un progetto: 'Energheia', ovvero, un polo dell'informazione e della conoscenza con la partecipazione di aziende, università, centri di ricerca ed enti territoriali. La manifestazione di cui 'Energheia' è il cuore si chiama 'Teknaenergy' e sarà presentata domani mattina (mercoledì 15 febbraio) alle ore 9.30 nella Sala Convegni dell'Università 'Federico II', in via Partenope, nel corso dell'incontro dedicato a 'Un nuovo modello di comunicazione per l'Energia e l'Ambiente nei Paesi del Mediterraneò. Interverranno: Ermanno Corsi Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, Giulio Pecora vicedirettore Esteri ANSA-Ansamed, Michele Capasso-Presidente della Fondazione Laboratorio Mediterraneo, Ettore del Giudice Docente di Tecnologia meccanica alla Facoltà di Ingegneria della Seconda Università di Napoli. Tornando al progetto 'Energheia', grazie alle più moderne tecnologie di comunicazione, si pone come una rete interattiva attraverso la quale diffondere informazione, formazione e conoscenza per essere una 'porta' di collegamento tra la Campania ed i Paesi del Mediterraneo. Una rete che permetta un processo collaborativo volto alla soluzione del più importante problema del nostro tempo: l'energia. La Campania è la sede ideale, sia per posizione geografica che per cultura e tradizioni, per un coordinamento fra popoli che la storia ha connesso più di qualunque trattato, mentre la tecnologia riduceva le distanze fisiche rendendoli cittadini di un solo territorio: il Mediterraneo. Va, inoltre, ricordato che la Regione Campania è 'Obiettivo 1' per la Comunità Europea e, quindi, può disporre dei finanziamenti per promuovere le energie rinnovabili ed i trasporti ecosostenibili. 'Teknaenergy' si propone, dunque, come il forum ideale in cui incontrare periodicamente il 'popolo di Energheia', per confrontare i rispettivi livelli tecnologici e concertare i successivi percorsi evolutivi sui più importanti problemi dell'energia. (ANSAmed). Y8W
14/02/2006 16:18

 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*