Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

EGITTO: BADINI, ITALIA FACCIA COME FRANCIA E AIUTI SVILUPPO
(ANSAmed) - MILANO, 15 GEN - Inserirsi nella rete finanziaria mediorientale e puntare, sul modello della Francia, al rilancio industriale dello spazio economico euro-mediterraneo: Ŕ questa la ricetta proposta dall'ex ambasciatore in Egitto Antonio Badini in un articolo pubblicato dal quotidiano economico il Sole 24 ore perchÚ l'Italia approfitti dello sviluppo del Paese nordafricano, entrato a pieno diritto, dopo Turchia e Israele, nel gruppo delle economie emergenti dell'area. Lo scenario finanziario nella zona mediterranea - si legge nell'articolo - ha vissuto nel 2007 uno sviluppo impressionante delle attivitÓ. Dal punto di vista industriale, poi, si aprono prospettive interessanti, come dimostra l'intraprendenza della Francia di Sarkozy. In Egitto Parigi ha segnato punti importanti con la recente acquisizione della divisione cemento di Orascom da parte di Lafarge, ma le imprese francesi sono attive anche nei settori del ferro, dell'acciaio delle comunicazioni e delle infrastrutture. Per l'Italia, che a fine mese accoglierÓ a Roma una delegazione guidata dal presidente egiziano Hosni Mubarak per un vertice con il presidente del Consiglio Romano Prodi, le possibilitÓ da sfruttare - secondo Badini - sarebbero invece pi¨ nei settori della meccanica e nel manifatturiero, per contribuire all'ammodernamento del tessuto produttivo dell'Egitto. (ANSAmed). 2008-01-15 14:25

EGYPT: ITALY MUST FOLLOW FRANCE'S EXAMPLE, BADINI
(ANSAmed) - MILAN, JANUARY 15 - Becoming part of the Middle Eastern financial network and following FrancÚs example in aiming at the industrial recovery of the Euro-Mediterranean economic space: it is the formula proposed by former Italian Ambassador to Egypt, Antonio Badini, in an article published by the economic daily Il Sole 24 Ore for Italy to take advantage of the development of the North African state, which has become the new member of the group of the emerging economies after Turkey and Israel. The financial scenario in the Mediterranean region - the article reads - has seen an impressive development of the activities in 2007. Interesting possibilities appear from an industrial point of view as the initiatives of Nicolas Sarkozy's France is already demonstrating. France has scored important points in Egypt with the recent acquisition of Orascom's cement business by FrancÚs Lafarge, but the French companies are also active in the sectors of iron, steel, communications and infrastructure. According to Badini, Italy - which will welcome a delegation led by Egyptian President Hosni Mubarak who will meet Italian Prime Minister Romano Prodi in Rome at the end of the month - has opportunities to seize mostly in the sectors of mechanics and manufacturing in order to contribute to the modernisation of Egypt's productive fabric.
(ANSAmed). 2008-01-15 15:51

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*