Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

ITALIA: PADOVA SI SCOPRE CITTA' MEDITERRANEA

(ANSAmed) - PADOVA, 23 MAG - Una consistente affluenza di pubblico ha salutato a Padova la mostra "Stracciando i Veli, donne artiste dal mondo islamico", promossa dal Comune di Padova, dalla Fondazione Laboratorio Mediterraneo (FLM) e dall'associazione culturale 'Padova Mediterraneo'. Il sindaco della città, Flavio Zanonato, intervenendo nella cerimonia inaugurale - si legge in una nota della FLM - ha confermato la volontà di Padova di riaffermarsi come città di unione tra Occidente e Oriente recuperando i segni di un'antica tradizione: dalle originalità ed i multiculturalismi di un 'Giotto Mediterraneo', riscontrabile nei simboli degli affreschi della Cappella degli Scrovegni, alla grande missione, insieme laica e religiosa, di Sant'Antonio che - oltre a predicare la religione cristiana - è stato un vero e proprio costruttore del dialogo tra le culture di Oriente ed Occidente. Il presidente della FLM, Michele Capasso, ha espresso il proprio compiacimento per la grande sensibilità culturale della città veneta e l'impegno a promuovere iniziative stabili per consolidare un'antica tradizione. Beatrice e Francesco Autizi, responsabili dell'Associazione 'Padova Mediterraneo', hanno manifestato entusiasmo per questa riscoperta sensibilità della città che, proprio nel momento in cui incombe l'appiattimento della globalizzazione, può assumere un ruolo di riequilibrio tra Europa e Mediterraneo. La Mostra resterà al Palazzo della Guardia fino al 20 giugno 2005 ed è previsto un seminario conclusivo sul tema della donna nella cultura islamica.(ANSAmed). COM-TI 23/05/2005 20:13

 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*