Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

MED: GIOVANI MEDITERRANEO A NAPOLI PER FAVORIRE COOPERAZIONE
(ANSAmed) - NAPOLI, 26 MAR - Rafforzare la cooperazione tra le regioni mediterranee europee e i Paesi della riva Sud per favorire la crescita e lo sviluppo sostenibile del Bacino mediterraneo. E´ questo l´obiettivo del Forum Mediterraneo dei Giovani che ha preso il via oggi a Napoli. "Un obiettivo che perseguiamo attraverso il coinvolgimento attivo dei giovani studenti, delle università e dei centri di ricerca, attori importanti della società civile e dalle cui idee e progetti non si può prescindere", ha detto il vicepresidente della Regione Campania con delega al Mediterraneo, Antonio Valiante, aprendo i lavori della prima edizione del "Forum Mediterraneo dei Giovani". L´evento, in programma fino a domani, è organizzato dalla Regione Campania e ospita oltre duecento studenti, dottorandi e giovani ricercatori provenienti da trenta università di undici Paesi del Mediterraneo (Egitto, Francia, Grecia, Israele, Malta, Marocco, Portogallo, Spagna, Tunisia, Turchia e Italia). "Sulle scelte dei processi e meccanismi che presiedono alle politiche di sviluppo e della cooperazione territoriale - ha aggiunto Valiante - tutti gli attori della società civile e, a maggior ragione, le nostre giovani generazioni, devono essere chiamati a dare il proprio contributo. Così inteso, lo sviluppo sostenibile diventa un concetto molto semplice: significa garantire una migliore qualità della vita per tutti, nel presente e per le generazioni future". I giovani del Forum, riuniti in focus group, sono chiamati ad articolare idee progettuali sulle priorità tematiche (ambiente, risorse culturali, ricerca e innovazione, sviluppo produttivo e degli scambi, accessibilità intesa come logistica e trasporti, e sviluppo urbano sostenibile) individuate dai programmi di cooperazione territoriale dell´Unione europea dedicati all´area euro-mediterranea. Le idee progettuali più innovative saranno sostenute dalla Regione Campania nei consessi nazionali, comunitari e mediterranei cui partecipa. La migliore idea progettuale si aggiudicherà il premio "Parmenide - Mediterranean Youth Forum", istituito dalla Regione Campania, che consentirà di trasformare l´idea scelta in candidatura progettuale da presentare in occasione del primo bando utile di uno dei programmi operativi di cooperazione territoriale dedicati al Bacino del Mediterraneo. Il premio sarà assegnato nel corso del "Salone Mediterraneo delle Autonomie Locali e dei Territori", che si terrà in Campania nel luglio prossimo. (ANSAmed).

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*