Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

ISLAM: SUL TERRORISMO OCCORRE CHIAREZZA, FLM

(ANSAmed) - NAPOLI, 28 LUG – “Ormai da troppo tempo il Mediterraneo è percorso da tensioni, crisi e conflitti che lo hanno trasformato in un mare di sangue lacerando il tessuto di una convivenza pacifica e prosperosa. La ricorrente recrudescenza del terrorismo e il rischio di una frattura fra chi crede nel dialogo e chi va dritto allo scontro di civiltà impone un accresciuto impegno dei Governi ed istanze della Società civile per promuovere una grande coalizione dei valori condivisi”. E’ l’appello di Michele Capasso e della Fondazione Laboratorio Mediterraneo che presiede, alla luce non solo dei recenti tragici attacchi in Europa e in Egitto , ma anche al dibattito in corso su “sicurezza” e “prudenza”. “Le recenti polemiche su alcuni quotidiani italiani in merito alla pericolosità, addirittura per la sicurezza del nostro Paese, di un protocollo sottoscritto tra alcune prestigiose Università italiane e Al Azhar del Cairo impongono qualche riflessione sul tema”, continua Capasso. “L’ONU di recente ha ridefinito il concetto di terrorismo identificandolo con tutto ciò che minaccia e usa violenza, per un qualsiasi motivo, contro le popolazioni civili. Definizione giusta ma incompleta: non si possono considerare gli attacchi di terrorismo nel mondo occidentale senza tener presente l’azione che gli stessi occidentali stanno svolgendo nei Paesi Musulmani”. Capasso quindi prosegue: “Le numerose iniziative intraprese per la pacificazione e lo sviluppo nell’area hanno sinora prodotto progressi parziali e inadeguati, tuttavia non possiamo né dobbiamo rassegnarci. La Fondazione Laboratorio Mediterraneo resta in campo e si schiera con le forze del dialogo e della ragione. Solo così sarà possibile abbattere le barriere artificiali del mondo arabo”. (ANSAmed). KSY
28/07/2005 15:57

 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*