Il logo della Fondazione Mediterraneo

Condividiamo valori
Combattiamo le ineguaglianze
Costruiamo la pace

Il nostro portalevideo
 Inglese Francese Italiano 
*

Home page

*
*
*

Chi siamo

*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
*
La Stampa
*
Comunicati
   ANSAMed-FM
Rassegna stampa
Visita la sala stampa
Arab News
* *

EUROMED: 160MILA SPETTATORI IN 2 ANNI PER CINEMAMED, CAPASSO CONCLUSO CON SUCCESSO IN MAROCCO PROGRAMMA COFINANZIATO DA UE

(ANSAMED) - NAPOLI, 29 SET -
Cinque anni di attivita', 168 film dei Paesi arabo-mediterranei proiettati in un festival itinerante svoltosi dal 2002 al 2004 a Bologna, Palermo, Napoli, Lecce, Cattolica, Edimburgo e Amman, 160mila spettatori, 36 conferenze sul dialogo interculturale, 20mila studenti delle scuole elementari e medie interessate a conoscere il linguaggio del cinema e le diverse culture.
E' il bilancio dell'iniziativa comunitaria Cinemamed lanciata dalla Fondazione Laboratorio Mediterraneo e cofinanziata dall'Unione Europea nell'ambito del programma ''Euromed
Audiovisuel'', che si e' appena concluso a Casablanca.
''Un successo di tutto rispetto vista l'affluenza di persone'', ha detto ad Ansamed da Casablanca il presidente della Fondazione Michele Capasso. Cinema-Med ha inoltre realizzato un workshop per la formazione di giovani sceneggiatori della riva sud del Mediterraneo denominato ''Aristote II'' e realizzato in collaborazione con ALBA (Academie Lebanese Beaux Arts) e l'universita' Caddi di Marrakesh. Sei corsi in tutto realizzati in due anni tra Napoli, Marrakesh, Beirut e Casablanca che ha formato 22 sceneggiatori e realizzato 4 film.
''Anche se il seminario si e' concluso, il progetto 'Aristote II'' continuera' ad esistere, dopo il successo raggiunto, grazie ad un partenariato con il centro cinematografico marocchino. In
pratica, ogni anno organizzeremo tre seminari con la formazione fissa di 12 sceneggiatori'', ha spiegato Capasso.


EUROMED:160.000 SPECTATORS IN 2 YEARS FOR CINEMAMED FESTIVAL SUCCESS IN MOROCCO FOR THE PROGRAMME CO-FINANCED BY EU

(ANSAMED) - NAPLES, SEPTEMBER 29 -
Five years of activities, 168 movies from the Arab-Mediterranean countries showed during a travelling Festival held from 2002 and 2004 in Bologna, Palermo, Naples, Lecce, Cattolica, Edinburgh and Amman, 160 thousand spectators, 36 conferences on intercultural dialogue, 20 thousand students from primary and secondary schools willing to learn about different cultures through the movies. It's the result of Cinemamed, an initiative launched by 'Fondazione Laboratorio Mediterraneo' and co-financed by the EU within the ''Euromed Audiovisuel'' programme which ended in Casablanca.
''The festival was successful considering the number of people who attended the event'', said to Ansamed from Casablanca Michele Capasso, President of the Fondazione Laboratorio Mediterraneo. Cinemamed has also organized a workshop for the training of young screenwriters of the Mediterranean south shore called ''Aristotle II''. A seminar held with the cooperation of ALBA (Academie Lebanese Beaux Arts and the University of Caddi in Marrakesh). The workshop included six courses held between Naples, Marrakesh, Beirut and Casablanca which formed 22 screenwriters and produced 4 movies.
''The 'Aristotle II' programme will carry on also thanks to a partnership with the Moroccan movie center. We will be organizing three seminars every year for the training of 12
screenwriters'', added Capasso.

 

***
***
***
*

____________________________________________________

Copyright Fondazione Mediterraneo © 2018. Tutti i diritti riservati.
Cod. Fiscale 94139240637

 

*